Come stai preparando il tuo blog alle festività?

Finalmente?

iStock.com/Floortje

Le settimane che verranno sono da sempre uno dei periodi dell’anno considerati più caldi per chiunque voglia aggiungere quel “qualcosa di più” al proprio blog.

A prescindere dalla nicchia alla quale ci si dedica.

Con l’americanissima Halloween ad aprire le porte a Novembre e Dicembre, si incastreranno nel giro di un paio di mesi periodi di maggiore frenesia insieme a nuove possibilità di tirare un po’ il fiato.

Alcuni decidono di sfruttare queste settimane per cavalcare l’onda del consumismo più sfrenato, proponendo selezioni di prodotti ad-hoc in vista delle festività natalizie, giocando d’anticipo e svelando la propria serie di articoli a tema. Altri raffinano di anno in anno qualche meccanismo leggermente più avanzato, che magari si appoggia a quanto di già scritto per cercare di rilanciare contenuti già ben posizionati e “spendibili”.

Altri invece entrano in una sorta di “holiday mode”.

E iniziano a proporre:

  • Raccolte di contenuti più letti per mese
  • Top “n” degli articoli più letti
  • Riscritture o integrazioni ad articoli già ben piazzati
  • Una maggiore presenza di guest post di terze parti

Una strategia, amata e odiata allo stesso tempo che prevede quasi sempre il mandare il proprio blog a mezzo regime, permettendo di sfruttare il maggiore tempo a disposizione per ragionare su nuovi progetti mentre le proprie pagine macinano ripubblicazioni, best of the year e quant’altro.

Entrambe le strade sono praticabili, entrambe le strade sono più che degne di valore e sono un modo come un altro di manifestare il proprio stile nel bloggare anziché seguire ciò che fa la massa.

Tu come ti comporti? Hai qualche attività che solitamente metti in produzione tra il finire dell’autunno e l’inverno, o lasci che nulla cambi anche in periodi già saturi di altre fonti d’interesse?

Francesco Gavello

Francesco Gavello

Consulente, formatore e public speaker in Advertising e Web Analytics. Sviluppo strategie di Inbound Marketing per progetti web di grandi dimensioni. Appassionato da sempre di illusionismo, un’arte che ha molto da spartire con il marketing.

4 commenti

  1. Personalmente ho messo qualche pipistrello che svolazza e ho fatto un articolo dedicata ad Halloween 🙂

    Per Natale invece, che il periodo è più ampio, rivoluziono parecchio la grafica!

    1. Ciao marco,

      anche io pensavo di modificare la grafica per il periodo Natalizio ormai prossimo ma mi viene sempre il dubbio se la stessa risulta poi una mossa banale per l’utente finale.

      Non so che fare… uffa!

  2. Un commento molto “personalizzato”: halloween è anche il mio compleanno…
    E come appassionato del campo della Coscienza e dei poteri della Mente…potrei non essere preparato sui significati e le origini della vigilia di Ognissanti?

    Beh, mi sono risparmiato i soliti articoli sulla storia delle Feste, l’abbiamo letta 1000 volte.

    E “molto presuntuosamente” 🙂 penso di aver fatto una serie di articoli su Samahin-halloween niente male, compresa un’intervista vera con una medium;… e poi un’iniziativa un po’ matta… la prima, vera, unica, originale Catena Felice di Ognissanti, ecco qui: http://www.velediluce.com/eventi/halloween-ognissanti

    Buon compleanno a me, felice Vigilia e Ognissanti a Francesco e a tutti, con tutto il cuore che ciò.

    Siate felici – e fate girare la Catena della Felicità 😉