31 domande importanti che ogni blogger dovrebbe porsi

Qualcosa del tipo “chi sono” e “dove sto andando” 🙂

iStock.com/spooh

Credo seriamente che imparare a porsi buone domande sia il modo migliore per far crescere il proprio blog.

Perché da buone domande, dicono, nascono buone risposte. Mettersi in discussione e analizzare i processi in atto sulle tue pagine può servire a tracciare una strada concreta verso il prossimo livello di crescia.

Quella che segue è tanto una lista quanto una vera e propria ispirazione. Fa parte di quella serie di documenti che tengo da parte per entrare nella mia personalissima “comfort zone”.

Oggi voglio condividerla con te. 😉

Lettori & commenti

  • 1. Quand’è stata l’ultima volta che ho risposto a un commento sul mio blog?
  • 2. Quand’è stata l’ultima volta che ho commentato direttamente su un blog altrui?
  • 3. Dispongo di uno o più sondaggi interni in cui i miei lettori hanno potuto farmi sapere qualcosa di loro?
  • 4. Riuscirei a ottenere sufficienti dati da un “sondaggio globale annuale” gestito da un tool di terze parti?

Contenuti

  • 5. È maggiore il tempo che spendo a discutere contenuti sui social media o quello impiegato a svilupparne di nuovi sul mio blog?
  • 6. Quand’è stata l’ultima volta che ho aggiornato una delle pagine interne del mio blog?
  • 7. Quand’è stata l’ultima volta che ho controllato tutte le pagine interne al mio blog?
  • 8. Il mio blog risolve i problemi o si limita a evidenziarli?
  • 9. Sono assolutamente sicuro che la frequenza di posting che sto mantenendo sia apprezzata dai lettori?
  • 10. La qualità del mio blog migliorerebbe o peggiorerebbe se avessi a che fare con costanti collaboratori esterni?

Social Media

  • 11. I miei profili sui social media contengono lo stesso tipo di informazioni in mini-bio, profili e descrizioni?
  • 12. Sono informazioni completamente aggiornate?
  • 13. Sono informazioni presentate con lo stesso approccio (informale, amichevole, professionale, didascalico)?
  • 14. Quanti sono i social network di cui non faccio più attivamente uso per promuovere i miei contenuti?
  • 15. Vale la pena di riconsiderare alcuni di essi?
  • 16. Vale la pena di eliminare i profili (o “ripulire” i restanti?)
  • 17. Esiste un social network di cui sto continuando a leggere ma sul quale non sono attivamente presente?

Motori di ricerca

  • 18. Cosa appare sui motori di ricerca inserendo il mio nome?
  • 19. Quanti di questi risultati valorizzano ciò che faccio online?
  • 20. Quanti di questi risultati appartengono a contenuti sui quali ho diretto controllo (blog, forum, profili sui social network)
  • 21. Quanti di questi contenuti non sono coerenti con il mio personal brand o possono creare confusione?

Qualche altra buona domanda

  • 22. Quali sono i plugin fondamentali sui quali si regge il mio blog?
  • 23. Quanti di essi sono correntemente aggiornati?
  • 24. Quanti di essi sono ancora indispensabili e non sono stati sostituiti nel tempo da funzioni native del mio CMS?
  • 25. Sono in grado di stabilire (se applicabile) il costo medio per l’acquisto di uno spazio banner su una qualsiasi delle mie pagine?
  • 26. Sono in grado di stabilire le zone più calde del mio blog e di prevederne azioni di monetizzazione che vadano oltre gli spazi pubblicitari?

Obiettivi

  • 27. Riesco a descrivere in una sola frase l’obiettivo del mio blog?
  • 28. Posso identificare almeno un altro paio di obiettivi chiave che sto cercando di raggiungere con i miei articoli?
  • 29. Ho esempi concreti del raggiungimento (o meno) di questi obiettivi chiave?
  • 30. Cosa vorrei che i lettori, nel migliore dei casi, facessero dopo aver letto un mio articolo?
  • 31. Come posso aiutarli nel raggiungere questo particolare obiettivo?

Non è una lista esaustiva, certo, ma come dicono gli americani “It works for me” 🙂
Aggiungeresti qualche altra buona domanda alla lista?

Francesco Gavello

Francesco Gavello

Consulente, formatore e public speaker in Advertising e Web Analytics. Sviluppo strategie di Inbound Marketing per progetti web di grandi dimensioni. Appassionato da sempre di illusionismo, un’arte che ha molto da spartire con il marketing.

5 commenti

  1. Ottimo post anche se mi sto avvicinando da poco al mondo del blogging. Ne terrò conto ora e anche tra un po’ di tempo, sperando di raggiungere qualcosa di utile.

    Sarebbe interessante avere anche qualche “tua” risposta!!! 😉

  2. 1. non ricordo, ma qualche settimana fa,
    2. ora;
    3. no e non credo che avrebbero voglia di farmi sapere qualcos su di loro;
    4. magari
    5. zero ad entrambi :-\
    6. più di un mese fa
    7. forse mai
    8. non evidenzia problemi, personalizza situazioni;
    9. credo di no
    10. peggiorerebbe di sicuro Р̬ un personal blog
    11. assolutamente no
    12. yes nel 90% dei casi
    13. no, ognuna è targhetizzata per il suo canale
    14. nessuno, purtroppo non ho tempo
    15. assolutamente no, il mio blog non ha fini di lucro o manie di grandezza
    16. non credo
    17. no
    18. il post di quando mi son laureato
    19. nessuno
    20. un buon 80%
    21. TUTTI
    22. i soliti noti…
    23. tutti
    24. nessuno
    25. no
    26. no
    27. assolutamente senza obiettivo finale
    28. sfogo personale e informazione diversa
    29. no
    30. leggerne un secondo
    31. scrivendo post decenti

    è così malaccio?

  3. utile, utilissimo post! Anche io mi sono avvicinata da poco al blogging e non riesco a trovare la ‘marcia’ giusta. Mi hai dato buoni spunti di riflessione.