17 risposte

  1. LuViWeb.it
    11 dicembre 2010

    La curva degli accessi al mio sito ricorda un pò le montagne russe -_-
    Quali sono le chiavi di ricerca che hanno portato traffico sul tuo sito?
    Quali articoli sono stati visualizzati?
    E’ possibile sapere qual’è il sito in questione?

    Il mio blog parla un pò di tutto per cui per me non è semplice studiare una strategia di posizionamento, mi concentro sull’indicizzazione dei singoli articoli.
    Qualche giorno fa ho scritto un articolo su Facebook, un articolo piccino, senza nessuna pretesa, mi ha portato quasi 2000 accessi in un giorno solo -_-
    Altre volte invece passo ore a scrivere un articolo che poi riceve un riscontro bassissimo.

    Secondo me è la natura di google, non sai mai quello che le persone cercheranno domani :)

    Ciao
    Luigi » LuVi Weblog
    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre

  2. Marco Cavicchioli
    11 dicembre 2010

    secondo me la causa potrebbe essere un fattore esterno. infatti oramai moltissime persone utilizzano il prompt di Google come se fosse la barra degli indirizzi. ovvero: qualsiasi cosa cerchino sul web (compresi gli indirizzi dei siti) li inseriscono nel prompt di google (cosa che ad esempio spiega perchè la parola più “cercata” su Google nel 2010 è stata facebook…).
    alla luce di ciò è sufficiente che un fattore esterno abbia indotto un buon numero di persone a cercare temporaneamente qualcosa di particolare sul web (ad esempio una pubblicità) che ciò scateni una vera e propria corsa alla ricerca. se si è posizionati bene per quelle chiavi il risultato è un picco temporaneo.

    bisognerebbe confrontare i dati geografici di accesso prima, durante e dopo il picco per vedere se durante il picco non fossero in qualche parte particolare del mondo. inoltre sarebbe utile riuscire a scoprire se quelle chiavi in quel periodo hanno portato maggior traffico anche agli altri siti ben posizionati per le medesime.

  3. Roberto Cinetto
    11 dicembre 2010

    Una mia ipotesi è che con l’avvento dell’indicizzazione in tempo reale dovuta a Caffeine, si sia creata un modalità di concorrenza a livello keywords molto più veloce e repentina nei cambiamenti.

    In questo modo un determinato blog potrebbe entrare più velocemente ad essere leader in determinate keywords, come anche velocemente essere surclassato.

    In quel determinato breve periodo magari il suo blog si è imposto per determinate keywords o magari altri sono stati penalizzati.
    Se ho scritto qualche cavolata non me ne stupirei visto che mi sono appena alzato :D

    • Roberto
      13 dicembre 2010

      questa mi sembra un’ottima chiave di lettura… anche io pensavo ad una cosa del genere, alcuni potrebbero essere stati penalizzati mentre il tuo avrà avuto un miglioramento per qualche motivo oscuro!… Poi quando gli altri si sono accorti del loro peggioramento, sono corsi ai ripari e te ne hai ripagato le conseguenze

  4. webtrapani.it
    11 dicembre 2010

    Ciao a tutti anche a me è capitato, ma credo che se si usa un buon servizio di statistiche ( io uso google analytic) non sia poi così difficile tenere tutto sotto controllo e capire da dove vengono le visite in più,

    semmai una volta capito da dove vengono queste visite anomale se dovesse trattarsi come è capitato a me, di hacheraggio o una manomissione il problema ed il difficile sarà trovare la soluzione giusta per ripulire il tutto.

    A me purtoppo è capitato che da un centinaio di visite al giorno regolari; che da analityc notavo che due giorni la settimana il sito faceva imspiegabilmente 500-600 visite al giorno.

    Non mi è stato difficile capire che il sito doveva per forza di cose essere stato hacherato o manomesso, perchè innanzi tutto le visite mi arrivavano tutte da traffico diretto, tutte dalla città di Mosca e soprattutto il rimbalzo il Bounce Rate salito quasi al 100%.

    E la cosa più strana e che pannello per webmaster sempre di Google non vede nessun malwer .

    In pratica avrei sperato e mi sarebbe stato più congeniale oggi un Tuo post su come ripulire un sito hacherato,

    • Elisa
      14 gennaio 2011

      @webtrapani
      Hai capito poi da cosa dipendeva questo aumento del traffico diretto?
      A me sta capitando la stessa cosa, aumento improvviso del traffico diretto, e tutto da Roma… se puoi darmi più info ti sarei grata :)

  5. The Writer
    11 dicembre 2010

    A volte mi capita quando Google indicizza tutte le pagine del mio sito su Google.it, purtroppo questo dura al massimo 1 giorno, poi ritorna tutto come prima.

  6. Marco Cilia
    11 dicembre 2010

    senza sapere le keyword è piuttosto improbabile fornire ipotesi. A me è successo su un sito istituzionale, e le query “in più” facevano capo ad una festività che nemmeno conoscevo, prima di vedere il picco :) passata la ricorrenza si è normalizzato

  7. Rocco Passaro
    11 dicembre 2010

    Ciao, a me successa una cosa analoga il mese scorso: più di 500 visite di domenica ( normalmente faccio intorno alle 200 quando non pubblico un articolo ) ma il giorno dopo mi sono ritrovato a fare 400 visite come se non fosse successo niente.

    In realtà poi ho controllato da dove provenissero queste visite e venivano da facebook e twitter ( e quel giorno non avevo scritto su nessun motore sociale ).

    Ovviamente il mio blog è ancora piccolino ha meno di 9 mesi eppure è successo pure a me, questo picco di visite. Il tutto probabilmente potrebbe essere dovuto a qualche ping invisibile in qualche gruppo di facebook, oppure a qualche retwittata di troppo con il tuo url.

    Prova a ricercare nel web, e vedi cosa ti esce in quella data. Spero di essere stato d’aiuto ;)

  8. Matteo
    11 dicembre 2010

    Si, successo due volte, la prima ancora agli inizi ma sapevo a cosa era legata.
    Ho avuto incrementi del traffico anche del 1000 o 2000 % =).
    La seconda non ho mai ben capito cos’è successo, ma è stato fra il 29-30 ottobre di quest’anno per vari motivi non pubblicavo articoli da 1-2 giorni, e verso il tardi notte c’è stato un incremento di traffico. Forse Halloween =)

  9. Francesco
    11 dicembre 2010

    calma calma, risponDo a tutti ;-)

    @luviweb:
    le chiavi erano ben note al settOre; non ci sono articoli che hanno avuto un boom particolare, è stato un aumento generalizzato su tutti; il sito è adult, quindi Niente link sul blog di francesco gavello :)
    il blog è “monotematico” con due filoni (fotogallery e video), quiNdi assolutamente senza elementi di stagionalità o post legati ad eventi.

    @marco cavicchioli: il sito è solo in italiano E, guardando nelle stat di analytics, non ho notato cambiamenti geografici proporzionalmente rilevanti o, anzi, che indicassero qualche anomalia.

    @roberto cinetto: Non conosco caffeine, ma credo che la tua teoria possa esser fondata. Questo strano picco in passato mi è successo per un periodo più lungo e poi improvvisamente Un giorno è sparito. mah…

    @webtrapani: uso google analytics e le visite in più sono assolutamente inspiegate. non ci sono aree con più accessi, eventi particolari o nuove keyworDs. semplicemente un improvviso picco di fronte a keywords preesistenti. considera che il settore “adult” ha fortissima concorrenza e nonostante abbia pubblicato 500 articoli e oltre 600 tag non rappresento nEmmeno lo 0,0001% del mercato.
    piuttosto non credo sia stato hackerato il sito: ho riguardato tutti i file e non ci sono modifiche…

    @marco cilia: no niente festività o evento off-line (anche perchè non ne tratta)

    @the writer: no, purtroppo il dominio è .info (anche se ha una bella keyword nell’url)

    @rocco passaro: niente retweet e niente facebook (anche perchè gli account sono praticamente inattivi e con meno di 15 iscritti/follower). I principali accessi arrivano da google e basta :-) . Il blog in questione ha circa un anno.

    @matteo: accessi di halloween ? complimenti :-) la cosa strana è che il boom è avvenuto a cavallo di un weekend. Sottolineo inoltre che non credo siano venuti improvvisamente giù tutti gli altri concorrenti..

    ps. per chi vuole l’url del sito in questione, basta seguire le lettere maiuscole di questo commento e aggiungere l’estensione comunicata the_writer.

  10. Massimiliano
    11 dicembre 2010

    tutto molto chiaro … è successo anche a me e chiaramente non è chiaro il perché!

  11. Ferruccio
    12 dicembre 2010

    Il mio blog è abbastanza lineare. Ho un aumento di 5/10 visite al giorno, mediamente. Ciò che non riesco a capire è il calo che avverto alla domenica. Giorni per me, terribilmente critici. Che i miei lettori visitatori siano tutti in giro? Mi sembra strano

  12. Marco Cavicchioli
    12 dicembre 2010

    @Ferruccio: moltissime persone si connettono ad Internet dalle postazioni di lavoro, quindi la domenica il calo delle visite è vistoso e generalizzato.

  13. Giacomo Colddesign
    13 dicembre 2010

    Ho letto che anche altri blogger hanno avuto riscontrato questo “fenomeno” e molti credono sia legato al recente google caffeine “La ricerca istantanea di google” introdotta da pocoi tempo

  14. Alberto Consoli
    17 dicembre 2010

    Anche a me è capitato, io penso che sia dovuto al suggeritore di parole che google ha…

  15. Parola di Bonobo
    23 dicembre 2010

    A me sta succedendo in questi giorni, il mio è un blog di dimensioni molto modeste, ma sto ricevendo un sacco di visite da google per la ricerca “piemonte” su questo articolo:

    http://paroladibonobo.blogspot.com/2010/03/risultati-delle-regionali-in-piemonte.html

    Il fatto è che l’articolo tratta un argomento vecchio, perciò non riesco a spiegarmi questo numero elevato di visite (nonostante non me ne dispiaccia affatto)

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop