[Sondaggio] – Utilizzi una Newsletter per Comunicare con i Tuoi Lettori?

Non ci sono (quasi) scuse per evitare di farlo

scritto da Francesco Gavello [+] il 15 marzo 2010 | 12 Commenti in: Lavorare con le email

blog-email-newsletter

Ancora oggi noto come molti blogger sottovalutino le newsletter come mezzo per comunicare efficacemente con la propria community.

Si pensa che il targer non sia ricettivo al mezzo. Si crede che una qualsivoglia attività costante sui social network (o su un tool di microblogging) possa sopperire adeguatamente ad una cara e vecchia mail recapitata con costanza ai propri lettori.

Ma non sempre è così.

Anzi, vista la semplicità con cui puoi sfruttare FeedBurner per sopperire perlomeno alle necessità di base -ovvero l’invio quotidiano del contenuto del tuo feed ad una lista di iscritti- non c’è davvero motivo per non iniziare ad offrire ai lettori un mezzo in più per raggiungere i tuoi contenuti.

Spostando magari a tempi più maturi (con un minimo di ragionamento in termini di monetizzazione) soluzioni più avanzate e basate su contenuti totalmente originali e paralleli al tuo blog.

In che modo comunichi con i tuoi lettori?

  • Uso una "rss to email" newsletter (FeedBurner) (47%, 49 Voti)
  • Non utilizzo newsletter (31%, 32 Voti)
  • Newsletter totalmente originale su servizio dedicato (Aweber, Mailchimp) (19%, 20 Voti)
  • "Rss to Email" su servizio dedicato (Aweber, Mailchimp) (3%, 3 Voti)

Votanti totali: 104

Loading ... Loading ...

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

12 Commenti

Update 12/02/2012: Il Regolamento Commenti è cambiato! Leggi ciò che serve sapere!

  1. Utilizzo FeedBurner.

    Proprio stamattina ho avuto un problema con FeedBurner. Si sono azzerati i lettori… Aimè delusione, non che ne avessi chissà quanti, ma comunque deludente!

    Già capitato ad altri?

    Saluti

    Enea

    Rispondi
  2. Enea Moro ha detto:

    Invii non ne ha saltati.

    È diverse ore che segna 1 iscritto. Gli altri Feed che ho su FeedBurner son regolari e non hanno subito azzeramenti.

    Di mio non ho modificato nulla.

    Ho diversi articoli nuovi ogni giorno (una ventina), però è così da diversi mesi, non credo centri con l’azzeramento.

    Rispondi
  3. Francesco ha detto:

    uso RSS to EMAIL e credo sia la soluzione migliore: non te ne devi curare (funzionamento, aggiornamento, affidabilità) ed è molto comodo soprattutto per i lettori più evoluti. Ti possono seguire via email senza riempirsi di spam o affollare inutilmente i feed rss.

    Rispondi
  4. Naruto ha detto:

    Io uso un addon per wordpress per le newsletter, però essendo wordpress non ho bisogno di un programma esterno per gli rss :D

    Rispondi
  5. Uso una “rss to email” newsletter (FeedBurner)

    ma ci sto pensando un pò su…

    Se fossi nei miei lettori sarei contento di ricevere mail quotidiane che mi avvisano degli articoli pubblicati sui blog che seguo?

    Ovviamente la maggior parte dei miei lettori che suppongo non siano blogger seguiranno pochi blog. Ma se anche seguissero soltanto 5 o 6 blog. A voi farebbe piacere ricevere 20-30 e-mail settimanali solo per essere avvisati degli articoli publicati?

    Su questo blog la maggior parte dei lettori saranno blogger, o persone che come me dopo aver letto per un pò Francesco lo sono diventati.

    Senza pensarci di sicuro direbbero “Newsletter? No grazie, preferisco RSS”

    Penso che un altro pò di spinta all’RSS sia la cosa migliore. So che se ne è fatta molta ma sappiamo bene che le cose si devono ripetere 10 volte per non convincere le persone a provarle..

    In questi giorni ho pensato di mettere un bel bannerino nella barra laterale, con una frase del tipo. Questo blog ha abolito la Newsletter a favore dell’RSS. Perchè intasare la casella e-mail e leggere in modo scomodo gli articoli quando c’è l’RSS che ci semplifica la vita???

    So che chiunque ci penserebbe 10.000 volte prima di farlo per paura di perdere qualche lettore.. Ma vedrete che prima o poi sta cosa la faccio.. Almeno insegniamo un pò ad usare sti maledetti RSS che ci hanno e tutt’oggi ci semplificano la vita!!!

    Rispondi
  6. Sagana ha detto:

    Un po’ concordo con Alessandro D’Aniello, in effetti quant’è piacevole ricevere mail su mail che magari non vengono nemmeno aperte? Però in ogni caso sto implementando comunque una feed to newsletter sul mio sito, perchè alla fine sta al lettore decidere cosa fare e come seguirmi e limitarlo non mi sembra la scelta corretta.
    Più avanti è probabile che personalizzerò la newsletter rendendola qualcosa di separato rispetto ai contenuti del sito, ma lasciando all’interno qualche link agli ultimi articoli pubblicati.

    Rispondi
  7. Ivan ha detto:

    Io utilizzo un programma, client da PC.
    Io personalmente vorrei utilizzare un cms come phplist, ma è abbastanza complicato da configurare (a proposito non è che hai da qualche parte un bel tutorial, grazie :-) )

    Visto che ci hai fatto questa domanda, perché non ci prepari un bell’articolo (di quelli belli che fai tu), sulle varie soluzioni a pagamento e free.

    Rispondi
  8. Emma ha detto:

    Io ho la newsletter su Feedburner, e devo dire che i miei lettori ne sono contentissimi: quelli di loro che mi conoscono non fanno che ringraziarmi! Motivo (credo): c’è molta roba nel mio blog, ma non sono articoli tecnici, sono cose di psicologia che possono interessare un po’ a chiunque… Però la gente quando arriva sul sito dopo un po’ non ha tempo e va via, oppure si perde…. Invece noto che molti sono felicii di ricevere per mail una cosa alla volta, anche forse perché io non scrivo molto (1.-2 post alla settimana, dovrai fare di più)? Probabilmente sono anche persone che non sono iscritte a molte newsletter. D’altra parte chi preferisce il feed è libero di sceglierlo, no?
    Io penso che la newsletter invogli le persone a leggere almeno qualche riga di argomenti che sul blog non avrebbero nemmemo cliccato, portandole a scoprire cose nuove. A me succede, con le newsletter cui sono iscritta!

    Rispondi
  9. mattia ha detto:

    Anche io uso rss to email con FeedBurner, è semplicissimo e fa tutto da solo.
    Quindi non vedo perchè negare ai propri lettori questa possibilità ;)

    Rispondi
  10. Mario ha detto:

    Questi commenti mi serviranno per imparare molto.
    Oro che cola…ne farò un mix.

    Grazie di cuore

    Rispondi
  11. Luca ha detto:

    Ho votato “Uso una “rss to email” newsletter (FeedBurner)”

    Per adesso uso la newsletter di FeedBurner per comodità e sopratutto perchè è free. :D

    Ma credo che la scelta sia influenzata molto dall’argomento trattato dal blog: se uso il blog per promuovere prodotti, servizi e tutto ciò che riesce a farmi guadagnare qualcosa allora affidarsi a servizi di email marketing come Aweber, GetResponse o MailChimp credo sia inevitabile.

    Come te, anche io uso la newsletter come modalità di download di un ebook gratis.

    Utilissimo. ;-)

    Rispondi

Lascia un commento

Anteprima commentatore

Personalizza il tuo avatar!
Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

I commenti sono modificabili entro 5 minuti dal loro inserimento.
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Solo i commenti firmati con un nome saranno accettati. Leggi il Regolamento Commenti!