6 risposte

  1. Lavorare Online
    21 aprile 2010

    Ciao Francesco,
    sarà che mi piace parecchio l’illusionismo, sarà che sto approfondendo l’argomento marketing da un pò di tempo a questa parte, ma quest’articolo è davvero interessante e originale! Complimenti, a presto,

    Valerio

    • Francesco Gavello
      22 aprile 2010

      Grazie Valerio, non sapevo fossi un appassionato anche tu ;)

  2. roberto
    22 aprile 2010

    Il trucco c’è, te lo spiego e non ci credi :-) perchè è troppo semplice per essere vero.Quello che rimane difficile da capire è che semplice non è il contrario di facile ma di complicato!… Come per ogni cosa che funziona è la semplicità a far si che funzioni. questo Steve si è dato tre semplici regole e le segue immancabilmente.

    Il resto è Magia :-)

    • Francesco Gavello
      22 aprile 2010

      Un’ottima osservazione!

      Un sistema semplice da comprendere per gli utenti non è automaticamente facile da mettere in piedi per chi si trova dall’altro lato.

      È questo che forse crea troppe illusioni quando si parla del guadagnare in rete; si leggono alcuni ragionamenti di base (naturalmente perfettamente valide per chi davvero i soldi riesce a farli) e si crede che basti un cut & paste per avere altrettanto successo.

      Credo che il vero punto di forza di Steve sia stato proprio quello di adattare le tre regole di cui sopra al proprio caso specifico: di comprendere cosa rendesse efficace ogni singola regola per poterla rapportare al proprio mondo.

  3. Hogash
    22 aprile 2010

    Io credo proprio che Roberto abbia ragione, se si seguono degli obbiettivi si arriva sempre lontano, non importano le distanze, importa quello che vuoi raggiungere; seguendo le tue stesse regole arriverai più lontano di dove volevi.

    L’articolo è davvero illuminante e di molta fantasia, complimenti Francesco!

    P.S.
    Nella frase -(dopotutto è il prodotto crea la necessità, giusto?)- credo tu abbia dimenticato un “che”. ^^

    P.P.S. (fastidioso)

    saltate sul mio blog-zine :P (Francesco dimmi cosa ne pensi e se hai consigli riferisci^^)
    e
    sul mio blog personale (http://ragazzobislacco.blogspot.com)

  4. Sir Vester
    23 aprile 2010

    Anche a me è sempre interessato l’illusionismo e non conoscevo questo tizio.
    Quello che non mi torna è il milione di dollari l’anno a forza di biglietti da 100$…

    Quanto al guadagno online, ho scoperto che i veri segreti spesso sono sotto gli occhi di tutti. Non solo, i guru te li spiattellano pure gratis. Il punto è che vengono ripetuti così tanto che molti non li vedono più. Un po’ come i banner e gli annunci AdSense: alla lunga fanno parte dell’arredamento del blog e inconsapevolmente non si notano più ;)
    Però, se hai la costanza e la passione, alla fine le cose le fai girare e molte cose diventano chiare.

    I principi sono semplici, il metterli in piedi un po’ meno.

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop