14 risposte

  1. Cifra WM
    7 marzo 2011

    Un principio che funziona maledettamente bene. Sono i classici meccanismi inconsci: noti che la persona è famoso, ha amici, relazioni, lettori… Successo. Ti fai prendere perchè se leggi sul web, cerchi gente di successo, che ti dica esattamente cosa fare e come farlo. Perchè se è “di successo” dirà il giusto, e verrà condiviso e accolto come verità.

    Credo. :)

    Pensiero a caldo con tosse e malanni vari ;)

  2. enrico
    7 marzo 2011

    si ma l’immagine del grafico checcentra con la riprova sociale?

    • Francesco Gavello
      7 marzo 2011

      Quale immagine avresti usato? :)

    • Emanuele Properzi
      7 marzo 2011

      a me sembra più che azzeccata…

  3. simona
    7 marzo 2011

    ho trovato il tuo articolo tanto triste per quanto affascinante…andiamo sempre più verso un appiattimento d’opinione ed il concetto di idee di massa, senza individualismo, il tutto amplificato dall’avvento dei socials….che scenario raccapricciante!!

  4. Emanuele Properzi
    7 marzo 2011

    tutta colpa di Cialdini! (autore di “Le armi della persuasione”)

    etica e persuasione storicamente non si amano tanto, ma sto scoprendo che l’autenticità persuade almeno quanto uno qualsiasi dei 7 principi cialdiniani… e se sei autentico (magari se non sei un criminale è pure meglio), allora sei pure etico e persuadi, se persuadi trovi testimonial e quindi riprova sociale…

    • mauro d’aietti
      20 giugno 2011

      è da poco che ho letto il libro di Cialdini. A mio parere è un libro da leggere poichè ti spiega le basi di queste “armi”. Poi sta a noi decidere se usarle per sfruttare la gente oppure usarle per difenderci da quelli che sono gli artisti della persuasione (venditori ecc…)

  5. hotel scontati
    29 gennaio 2012

    Ho letto tutti i libri di Cialdini e molti libri di autori “anglosassoni” relativi alla persuasione.
    Concordo che alla prima impressione potrebbe sembrare una tecnica poco etica ma io sono convinto che non sia possibile persuadere qualcuno affinchè compia un’azione (es. acquisto) contro la sua volontà.
    La persuasione è utile semplicemente per velocizzare l’azione. Siete d’accordo?

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop