Quora Diventerà (e rimarrà) Rilevante Per le Aziende?

O il vincolo linguistico è ancora determinante?

scritto da Francesco Gavello [+] il 07 febbraio 2011 | 6 Commenti in: Featured | Social Media

Sai, non sto usando Quora come dovrei.

Quora, “il social network delle domande” e risposte lanciato in beta poco più di 6 mesi fa, non ha fatto breccia nel mio cuore come ai tempi, per dirne uno, Twitter.

E la scusa che mi ero dato: “beh, ho poco tempo”, non regge. Ho sempre avuto tempi estremamente ristretti da dedicare a nuovi tool e servizi, eppure ciò che davvero mi ha cambiato (in meglio) la vita è, come dire, emerso e ha trovato il suo spazio in maniera automatica.

Con Quora, questo non è successo.

La scorsa settimana in call con un cliente mi è stato chiesto quanto Quora potesse diventare rilevante nel breve periodo, e mi sono trovato un po’ in difficoltà. Non tanto per il cercare di determinare cosa renda Quora così interessante per chi scrive (in inglese). Neppure per comprendere il vantaggio che potrebbe avere un brand a gestire una presenza ufficiale su questo tipo di network.

Domane e risposte, quando la copertura è ufficiale, diventano un ottimo mezzo per posizionare il proprio brand e aprirsi a un dialogo costruttivo. Monitorare i trend è una necessità e se Quora manterrà la visibilità e l’attenzione di questi giorni, sarà un ottima base su cui lavorare.

È solo che il vincolo della lingua per molte aziende è rilevante. È solo che in un social network di questo tipo ancora più che in altri luoghi vale il tipo di utenza che riesci ad accentrare (piuttosto che i meri numeri).

Quindi ti chiedo: davvero stai usando Quora al massimo delle sue potenzialità? Trovi che un brand (piccolo o grande) italiano, ed è questo il punto chiave, potrebbe attualmente sfruttarlo con successo?

Oppure, per il momento, si tratta di attendere una rivoluzione lato business con tutti i benefici del caso?

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

6 Commenti

Update 12/02/2012: Il Regolamento Commenti è cambiato! Leggi ciò che serve sapere!

  1. Gianni ha detto:

    penso che quora scomparirà in una nube di zolfo, la stessa nube di zolfo dalla quale è apparso!

    Rispondi
  2. MaiNick ha detto:

    Penso che al momento non possa essere un servizio interessante per le piccole-medie aziende italiane.

    Rispondi
  3. Patrizio ha detto:

    Come spesso accade mi hai fornito una nuova fetta di conoscenza.
    Quora non lo conoscevo ed per iscriversi, serve un invito (ne hai uno?).
    Certamente la lingua è un limite ma lo era anche per Wikipedia o Twitter (e tutti gli altri)… con l’allargamento del bacino il problema lingua viene superato.
    Quora… così come è fatto adesso (lingua a parte) cosa aggiunge a YahooAnswer?
    - ti ho detto che non lo conosco -

    Rispondi
  4. giorgio ha detto:

    Nel mondo “libero” della rete e delle molteplici offerte, l’accesso tramite invito e’ una barriera di ingresso che non capisco. La lingua inglese e’ poi uno dei problemi atavici dello sviluppo del nostro paese.

    Rispondi
  5. Marina ha detto:

    Per iscriversi a Quora basta inserire il link su questo sito: http://123data.net/index.php, che simula un proxy US. Io ho provato, perché mi incuriosiscono le cose nuove, ed amo l’inglese, che sto tentando di rispolverare.
    Ma è un sito abbastanza noioso, tutto sommato!

    Rispondi
  6. Carlo Mazzocco ha detto:

    Secondo me Quora non è (ancora) rilavante per le aziende italiane. Sono d’accordo che la lingua possa essere un bell’ostacolo per l’adozione dello strumento.

    Ho trattato anch’io l’argomento nel mio blog:
    http://carlomazzocco.com/2011/01/16/quora-solo-un-altro-clone-di-yahoo-answers/

    Spero possa dare un ulteriore punto di vista.

    Carlo

    Rispondi

Lascia un commento

Anteprima commentatore

Personalizza il tuo avatar!
Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

I commenti sono modificabili entro 5 minuti dal loro inserimento.
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Solo i commenti firmati con un nome saranno accettati. Leggi il Regolamento Commenti!