20 risposte

  1. Lorenzo
    12 maggio 2010

    Grande Francesco, complimenti per il traguardo raggiunto! :)

    Non è uno scherzo arrivare a 2000 iscritti. Complimenti davvero, buon blogging e buon tutto…

  2. Guido Alberti
    12 maggio 2010

    The content is the KING, e questa è l’ennesima dimostrazione!

    Grazie Francesco e Complimenti!

  3. Guadagnare Online
    12 maggio 2010

    Avevo già notato il tuo traguardo e, conoscendo questo blog da più di un anno ho notato anche l’enorme evoluzione che c’è stata negli ultimi mesi.

    Volere è potere, passione, costanza e trasparenza sono le armi più potenti che si possono utilizzare online per sfondare.
    A questo bisogna sempre aggiungere l’umiltà che non ti è mai mancata e la pazienza ;)

    Buon lavoro, ci sentiamo presto!

  4. Gioxx
    12 maggio 2010

    Bravo Fra, soprattutto se pensi che mi sono inizialmente avvicinato a questo blog passando per un Guest Post (non ricordo quale sfortunatamente).
    Ancora oggi ti seguo e molto spesso trovo gli articoli utilissimi :-)

    Giò.

  5. claudio
    12 maggio 2010

    Complimenti e grazie per i consigli e per il tuo lavoro: mi da la spinta per continuare in quello che sto facendo.

  6. Ghido
    12 maggio 2010

    Complimenti, Fra! Ma attento che ti seguo a ruota eh! :P

  7. Problemi computer
    12 maggio 2010

    Ottimo articolo!! :) Complimenti per il blog e per questo fantastico traguardo!! ;)

  8. Problemi computer
    12 maggio 2010

    Complimentissimi per il blog e per il traguardo raggiunto! ;)

  9. Dario
    12 maggio 2010

    Bravo, 2000 persone leggono i tuoi contenuti e poi?

    • Lorenzo
      12 maggio 2010

      Ci guadagna con la pubblicità! ;)

    • Francesco Gavello
      12 maggio 2010

      (tralasciando per un attimo tutte le questioni legate all’essere apprezzati per ciò di cui si scrive etc etc)

      E poi una parte di essa diventa mio cliente e mi consente di guadagnarmi da vivere, pagare le tasse e avere entrate fisse facendo ciò che amo invece di passare le classiche otto ore in ufficio. Non mi sembra poco, no? ;)

  10. Valerio
    12 maggio 2010

    Complimenti Francesco per questo utile articolo che ho avuto il piacere di condividere
    dici cose molto vere, scrivi con passione, e dimostri che il lavoro da blogger dopo
    un periodo di sofferenza e notte buia, sa ricompensare i piu meritevoli, coloro che hanno alimentato fino alla fine lo spirito combattivo e la grinta di servire il proprio mercato di riferimento… perchè i business sono fatti principalmente da persone, prima ancora che da blog, liste, e feed rss….

    un grande saluto

    Valerio

  11. Vlad Olariu
    12 maggio 2010

    Ciao Francesco,
    Beh, non è la prima volta che commento il tuo blog, anche se l’ultima volta è stata… beh, mesi addietro ^^”. Colgo l’occasione per salutarti e complimentarmi per (l’ottimo) traguardo raggiunto. Ti seguo da parecchio tempo e posso garantire che ti meriti tutto quello che stai ricevendo (se non di più).

    Complimenti ancora, a presto.

    Vlad.

  12. Andreas
    12 maggio 2010

    Grande Blog, Grande Contenuto…. Insomma Grande Tutto!!

  13. AiViA
    12 maggio 2010

    Nel mio piccolo mi sei stato utilissimo ed ho imparato molte cose da te, sono felice se hai il successo che meriti.

    Nota: mi sarei iscritto alla newsletter anche senza e-book scaricabili, pur comprendendone la portata virale.

    A proposito… un consiglio da esordiente totale: vorrei fare anch’io delle raccolte di serie di post e metterle in pdf scaricabili, che programma hai usato per farlo?

  14. Mirko D’Isidoro
    12 maggio 2010

    Mi aggrego anch’io ai complimenti e concordo al 100% su tutto ciò che hai suggerito.

    Riuscire a superare lo scoglio del primo anno (per avere un progetto ben piantato per terra con solide radici da cui sviluppare una folta chioma di foglie verdi e rigogliose ;) ), credo sia l’ostacolo più duro.

    Più che altro perchè sopratutto i primi 6 mesi i risultati sono un pò lenti ad arrivare, anche dovuto dal fatto che google non premia il primo arrivato sulla piazza, affondando altri progetti presenti on line da anni con migliaia di articoli, pagine visualizzate, commenti etc.

    Ora non è che le cose sono in discesa, ma nel momento in cui diventiamo abbastanza famosi in rete per la nostra nicchia di mercato, abbiamo una corsia preferenziale.

    Ad esempio:

    - i post si indicizzano molto prima su google
    (non parlo di posizionamento, sono cose diverse)

    - il numero di commenti aumenta in modo considerevole
    (su blographik, per il primo anno di vita, o forse anche di più, non commentava praticamente nessuno).

    - il numero di feed aumenta molto più velocemente;

    - così per gli iscritti alla newsletter;

    - vieni considerato come esperto del settore per quella nicchia di mercato;

    - aumentano le richieste di preventivi per potenziali clienti che ti seguono da tempo
    (come tu stesso segnalavi in questa discussione) ;

    - aumentano i contatti di aziende che vogliono essere presenti sul tuo blog per collaborazioni di sponsor con banner, link o recensioni a pagamento.

    insomma, non è solo il lettore del feed rss che aumenta,
    ma sicuramente è un ottimo indicatore di come migliora la qualità del blog,
    e di come google ed i lettori apprezzino il tuo progetto.

    Aspetto il prossimo post (a breve) dei 3000 abbonati ;) .

    Buon blogging.

  15. Andrea Leti
    13 maggio 2010

    Hai tanti iscritti ai feed perchè nei tuoi articoli ci sono sempre spunti interessanti che sposano frall’altro la linea del mio blog “l’utilità”.

    Complimenti Francesco!

  16. roberto
    13 maggio 2010

    Grazie Francesco. Sei un esempio e una certezza. Un esempio di cosa si può e si deve fare nel gestire un blog. Una certezza, perchè quello che ci spieghi è sotto i nostri occhi.
    Ciao, Roberto

  17. Manuela
    15 maggio 2010

    Che bell’articolo, mi ha fatto riflettere! Grazie :)

  18. Alberto Consoli
    23 maggio 2010

    Francesco,
    hai proprio ragione dare del contenuto gratis ma soprattutto utile è di fondamentale importanza perchè la gente 1 si iscriva alle tue liste 2 ti segua!
    Fondamentale è dare del valore che subito possa essere sfruttato da chi ti segue!
    Ottimo il consiglio del accorpare magari in un ebook molte delle informazioni che si trattano nel proprio blog!

    A presto

    Alberto Consoli

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop