1 risposta

  1. Roberto Gianpiero Protano
    11 ottobre 2015

    Bell’articolo Francesco.
    Secondo me l’ago della bilancia rimane nel mezzo.
    Fatto sta che ora le note sono completamente riviste e rese più accattivanti, potrebbero essere uno strumento in più per portare visitatori ad un blog/sito. Tutti conosciamo le potenzialità di Facebook e qualsiasi contenuto è potenzialmente un’arma virale dai grandi benefici.
    I blog comunque rimangono blog (ormai “siti” di informazione a tutti gli effetti) e non credo abbiano molto da spartire con le note.
    Diciamo che i blog sono la macchina e le note POTENZIALMENTE la benzina aggiuntiva da cui poter attingere.
    A presto (magari con un altro guest post :D )

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop