2 risposte

  1. Fabio
    30 ottobre 2013

    Se possibile.. per esempio per un errore minimo come http://www.miosito.com/abcEf invece di http://www.miosito.com/abcDEf.. perché non far si che il cliente non se ne accorga applicando semplicemente un redirect dal link sbagliato al link giusto?

    Ci vorrebbe un minuto :-)

  2. Cristiano
    30 ottobre 2013

    Ammettere di aver sbagliato è la cosa migliore. Anzi, mi sa che qualcuno a volte faccia apposta a sbagliare qualcosa per l’invio di un “remind” così da sollecitare un’attenzione maggiore: è una tecnica anche questa, rischiosa e tutta da valutare…

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop