Intervista a Michele De Capitani

pubblicato da Francesco Gavello [+] il 07 settembre 2011 | 8 Commenti in: Featured | Interviste

Quella che segue è un’intervista diciamo “perduta”. Condotta e pubblicata per un brevissimo lasso di tempo da Aljoscia della Pozza su un suo progetto da tempo non più disponibile online, viene riproposta a voi su queste pagine nella speranza di continuare a ispirare e a essere utile a molti. Grazie all’autore originale per la disponibilità del materiale, a cui seguiranno una manciata di altre interviste nel corso dei mesi successivi.

1. Ciao Michele come prima cosa, una domanda d’obbligo, raccontaci un po’ di te, della tua storia, quando inizia la tua passione per il SEO?

Ciao Aljoscia e un saluto a tutti i tuoi lettori.
Sono Michele De Capitani,  mi occupo di internet, web marketing e SEO da quasi 10 anni. Infatti è proprio negli anni a cavallo fra il 1999 e il 2000, appena diplomato, che mi sono affacciato al mondo web creando il mio primo sito, nel modo più classico possibile: con Frontpage su uno spazio gratuito.

Questa prima e “orrenda” presenza sul web mi ha appassionato molto, allora da autodidatta ho studiato l’HTML e tutti i programmi più classici di fotoritocco (Photoshop, Illustrator e Flash).

Ho coltivato questa passione di sera, visto di giorno ero impiegato in una multinazionale di Lecco (dove sono nato), quindi notte insonni passate davanti al PC per creare il mio primo e vero sito internet, che parlava di una mia grande passione: la musica.

2. Come nasce l’idea di Prima Posizione, la seo agency con sede a Padova di cui sei presidente?

L’idea di aprire una mia agenzia nasce proprio in quel momento, quando i risultati ottenuti da autodidatta erano paragonabili ai lavori eseguiti da chi professionista lo era già. Nasce quindi Deca’s Universes, la mia prima esperienza di lavoro autonomo in ritenuta d’acconto, dove cercavo di offrire servizi di Marketing a 360°, quindi sia per il web ma anche per il canale tradizionale (carta stampata).

Nel frattempo, frequentando un corso sulla SEO mi sono appassionato tantissimo all’argomento e ho preso la decisione di focalizzare Deca’s Universes in questo nuovo e affascinante settore del web marketing. I risultati sono stati sin da subito stupefacenti e i test fatti mi hanno permesso di affinare e personalizzare le tecniche di potenziamento siano ad arrivare a farsi conoscere nel “settore” grazie anche al forum GT, del quale sono uno dei moderatori.

Proprio su questo forum mi ha notato un imprenditore Padovano, che per la sua web agency cercava appunto un esperto SEO e Webmarketing per gestire la visibilità online dei propri clienti. Questa persona eccezionale è Giuliano De Danieli, ci è bastato conoscerci per qualche ora per capire che insieme creavamo una miscela esplosiva: lui un grandissimo commerciale dal fiuto per il business, io metodico e con la tecnologia corretta per offrire un servizio di alta qualità.

Proprio così, a soli 3 mesi da quel primo incontro, il 15 gennaio 2007 nasce: PRIMA POSIZIONE SRL, la nostra web marketing agency.

3. Ultimamente ti sei interessato di LDA, ci puoi spiegare brevemente di cosa si tratta?

E’ ancora uno studio in fase di sviluppo e di test, ma potrebbe ribaltare completamente il concetto di SEO.

In pratica, la LDA (Latent  Dirichlet Allocation) è uno studio probabilistico dei contenuti il quale restituisce il topic (cioè l’argomento) di qualsiasi contenuto testuale. In pratica, gli algoritmi dei motori di ricerca, basati su questa tecnologia sono in grado di individuare la qualità di un contenuto, non valutando le parole chiave in esso contenute, ma effettivamente come viene trattato e sviscerato l’argomento.

Insomma, un nuovo mondo, una nuova metodologia per il calcolo del ranking nelle SERP.

4. Quali sono i siti che frequenti abitualmente per mantenerti aggiornato?

Tutti i vari siti di Google, dove trattano ufficialmente le loro novità, come http://googleblog.blogspot.com/ e tutti quelli specifici. Poi naturalmente il blog di Matt Cutts e tutte le news legate alle mie parole chiave preferite (mediante Google Alerts).

In Italia, a parte i vari blog dei professionisti del settore, sicuramente il forum GT è quello che ha lo staff più completo e aggiornato.

5. Quali consigli ti senti di dare a tutti gli aspiranti esperti seo, hai dei libri da consigliare o conosci qualche corso valido in Italia, ad esempio ho recentemente partecipato al corso Seo Web Marketing Experience 2010 di Madri (dove tra l’altro ho avuto modo di conoscerti personalmente)?

Consiglio di scaricare e leggere queste guide gratuite.

Inoltre, frequentare un corso di 3 giorni con Enrico Madrigrano (SEO, Email marketing e Web Advertisting) è sicuramente un ottimo modo per avere un’infarinatura generale su tutti i principali aspetti della professione di consulente web marketing e seo.

Però il consiglio più importante che posso dare è quello di, si studiare, ma farsi le ossa testando e facendo esperienza sul campo… un caro amico mi diceva sempre: l’esperienza è metà della scienza!

6. Quali sono secondo la tua esperienza, ad oggi, i fattori più importanti per il posizionamento nei motori di ricerca?

L’ottimizzazione della pagina (title, description, H1 e contenuto originale) sono ad oggi fondamentali (se devo dare una percentuale siamo intorno al 50%).

L’altra metà del posizionamento lo fa’ il Trust (l’autorevolezza) del sito, basata sulla vicinanza o meno del sito agli HUBS (ho scritto un articolo a riguardo).

Fra qualche mese, però l’analisi semantica del contenuto farà guadagnare principalmente l’area “contenutistica” come fattore fondamentale per il ranking, perché come sempre, è il contenuto che fa’ la differenza!

Per altri dettagli sui fattori ON e OFF site per il ranking, consiglio di vedere queste slide.

7. Ti è mai capitato che una tua idea sia risultata poi vincente ai fini del successo di uno specifico progetto?

Si, soprattutto per chi nel 2007 ha subito le “fluttuazioni sinusoidali”, tutta la presentazione tenuta al Convegno GT è presente qui sul nostro blog.

I tentativi, le supposizioni e le azioni intraprese mi hanno permesso di risolvere l’85% dei casi analizzati e presi in carico.

8. Quali sono i tuoi obiettivi professionali nel prossimo futuro?

Far crescere Prima Posizione Srl a livello nazionale e portarla a livello di eccellenza anche nell’ambito internazionale. Progetti ambiziosi, ma i numeri sono dalla nostra parte. ;)

Questo articolo è stato scritto da: Aljoscia Della Pozza

Intervista a Michele De Capitani

Appassionato di Internet Marketing, SEO e Copywriting. Autore di un ebook dedicato ad Adsense in co-marketing con Madri, utilizza in maniera attiva Twitter e social network.

Seguilo su Twitter

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

8 Commenti

Update 12/02/2012: Il Regolamento Commenti è cambiato! Leggi ciò che serve sapere!

  1. Merlinox ha detto:

    Aggiungo una domandina: quale pensi sia la soluzione per riuscire comunque a “galleggiare” in SERP, a prescindere dai continui cambiamenti che google applica ad algoritmi e serp?

    ps: visto che lavoriamo a pochi metri di distanza, se vuoi puoi rispondermi davanti a un caffè offerto!

    Rispondi
  2. Ciao Merilinox, Ciao YouON,

    le vostre domande sono acute e interessanti: aprono le porte al prossimo futuro della SEO.

    Infatti il SEO puro, quello smanettone e e programmatore degli antipodi, è ormai un “morto che cammina”… nel senso che se non evolve nello studio dei contenuti e anche della visibilità legata a tutti i motori di ricerca verticali (images, video, maps, social, etc.) legati all’universal search difficilmente riuscirà nel medio-lungo periodo a soddisfare i suoi clienti.

    Credo che le migliori web marketing agency si distingueranno in base ai risultati che porteranno ai loro clienti e non più in base a quella o quell’altra parola chiave in prima o seconda posizione su Google.

    Personalmente, sto cercando di coltivare internamente a Prima Posizione Srl persone che siano specializzate su una particolare attività ma che siano a conoscenza anche di tutte le altre che svolgono i colleghi, in modo tale da sfruttare al massimo le sinergie fra le varie specializzazioni e persone.

    Certo il tutto è difficile, dannatamente difficile, vista la velocità con la quale il mercato e il settore evolvono. Ma altrettanto entusiasmante! :-)

    Grazie ancora,
    un abbraccio.
    Michele

    Rispondi
  3. Mi piace l’idea rivoluzionaria.. e la condivido in pieno.. :-)
    In fondo differenziare ha sempre portato vantaggi..

    Rispondi
    • Merlinox ha detto:

      Il problema è come diavolo fai a confrontarti contro colui che ha il 96% del traffico organico e che domina in toto il mondo seo. Però i segnali (o signals come dicono loro) che qualcosa non sta più proprio in piedi ormai sono tanti.

      Rispondi
  4. Aljoscia ha detto:

    Bello, quest’intervista ha generato un’interessante discussione, innanzitutto saluto Michele, vedo che hai trovato subito l’intervista ancor prima di me :) Tornando alla discussione penso anche che Youtube stia diventando un canale sempre più importante, oltre a Google e Facebook, quindi dò pienamente ragione a Michele quando dice che le agenzie verranno valutate in base ai risultati che portano e non al posizionamento nelle serp e questo è anche giusto, ormai i canali online per promuovere il proprio marchio sono molti…

    La tua iniziativa di avere in Prima Posizone Srl persone che sanno fare bene una cosa in particolare, ma al contempo hanno un’infarinatura generale sul resto delle attività legate a questo mestiere è indubbiamente interessante…

    Rispondi

Lascia un commento

Anteprima commentatore

Personalizza il tuo avatar!
Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

I commenti sono modificabili entro 5 minuti dal loro inserimento.
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Solo i commenti firmati con un nome saranno accettati. Leggi il Regolamento Commenti!