Aggiungere del testo al fondo di ogni post: 7 plugin per WordPress

E non ti serve conoscere neanche una riga di HTML

Esistono diversi motivi per cui puoi trarre vantaggio dall’inserire del testo predefinito alla fine di ogni post o pagina. Puoi decidere di farlo a qualsiasi livello di crescita del tuo blog e può contribuire non tanto a migliorare la quantità di informazioni presentate, quanto la loro qualità e efficacia.

E anche se esistono modi più o meno “semplici” per appendere testo e codice dopo il contenuto mettendo mano al file functions.php, agire in maniera più flessibile tramite plugin è spesso la soluzione migliore se hai poca dimestichezza con il PHP e i file del tuo tema.

  • Puoi promuovere un contest sull’intero sito senza impiegare spazio in sidebar
  • Puoi inserire crediti e note di copyright
  • Puoi lanciare comunicazioni di altro tipo site-wide
  • Puoi enfatizzare biografie e informazioni extra sugli autori
  • Puoi appendere firme grafiche al fondo del contenuto di ogni post

Il tutto senza mettere mano ad una singola riga di HTML. 😀

Oggi ti voglio proporre 7 diversi plugin testati e funzionanti su WordPress 2.8+ che, ciascuno per precise peculiarità, ti potranno aiutare a migliorare la resa dei tuoi articoli. Sono sicuro troverai ciò che fa per te!

1. Sniplets

sniplets

Sniplets è un plugin di Urban Giraffe, nome già conosciuto per il famoso SEO plugin HeadSpace2 (che tra parentesi utilizzo da sempre con gran soddisfazione). Sniplets è a mio parere il migliore e più completo plugin di questa selezione. Permette di gestire snippet multipli, gestisce l’inserimento manuale o automatico su un vasto range di parametri. È possibile escludere pagine, creare template personalizzati per la visualizzazione di ciascun blocco di testo, eseguire PHP, modificare dinamicamente gli snippet dal box di composizione di ciascun articolo tramite shortcode e molto, molto altro. La pagina ufficiale è essa stessa una corposa guida in grado di darti un’idea più chiara della miriade di possibilità che si aprono utilizzando a dovere questo gioiellino di plugin.

2. Add Post URL

add-post-url

Plugin semplice e funzionale. Permette l’inclusione all’apertura o al termine di un post di codice HTML e CSS. Supporta una manciata di variabili essenziali (indirizzo, nome, url e titolo dell’articolo) e presenta -finalmente!- una procedura di rimozione completa.

3. Add2Post

add2post

Add2Post è un recente plugin sviluppato da Daniele Ghidoli in grado di aggiungere del testo al fondo di ogni post sulla base dell’appartenenza ad una precisa categoria o autore. Gestisce testi multipli, richiede PHP5 e presenta un editor di composizione avanzato.

4. Append Content

append-content

Soluzione minimale per chi ha bisogno di una cosa sola e vuole farla nella maniera più veloce possibile. Append Content ti permette di aggiungere un blocco di testo a tua scelta al fondo dei tuoi articoli, pagine, o entrambi. Fa solo questo, e lo fa piuttosto bene.

5. About the Author Box

about-the-author-box

Hai mai fatto caso ai box dedicati agli autori che talvolta (io li uso per i guest post) vengono visualizzati al fondo degli articoli su numerosi blog? La maggior parte delle volte questa feature viene sviluppata con qualche manciata di codice al punto giusto, ma se volessi ottenere lo stesso effetto in maniera molto più immediata, About the Author Box è ciò che fa per te. È sufficiente caricarlo, attivarlo, indicare dimensioni e colori da utilizzare e… voilà! Al fondo di ogni articolo sarà presentato l’autore con relativo avatar e biografia.

6. Shantz WordPress Prefix Suffix

shantz-wordpress-prefix-suffix

Shantz WordPress Prefix Suffix, dal nome quasi impronunciabile, è in realtà un ottimo plugin piuttosto sfaccettato. Permette l’aggiunta di testo a tua scelta prima, dopo e soprattutto al centro degli articoli (in particolare decidendo dopo quanti paragrafi e dopo quante parole minime agire). Permette l’esecuzione di PHP e può essere attivato su pagine singole, post, homepage e persino sugli excerpt.

7. Add Signature Plugin for WordPress

add-signature

Add Signature è un plugin di DagonDesign in grado di appendere fino a sette diverse firme ai tuoi post. L’inclusione può avvenire in maniera automatica (e selettiva) su home, pagine statiche, articoli, risultati di ricerca e pagine archivio, oppure in maniera manuale tramite appositi trigger da inserire di volta in volta nel contenuto. Supporta variabili e permette l’inclusione di codice HTML e CSS.

Francesco Gavello

Francesco Gavello

Consulente, formatore e public speaker in Advertising e Web Analytics. Sviluppo strategie di Inbound Marketing per progetti web di grandi dimensioni. Appassionato da sempre di illusionismo, un’arte che ha molto da spartire con il marketing.

27 commenti

  1. Scusa dato che stiamo in tema di plug-in, mi potresti indicare dei plug-in che ti permettano di fare aree ad accesso private, che gestiscano invio accesso e cambio password ?

    Grazie.

    1. Qualche tempo fa avevo stilato una breve panoramica su 4 plugin per gestire contenuti premium, principalmente a pagamento (ma alcuni di essi disponevano di tagli free). Soluzioni alternative comprendono l’utilizzo di plugin per gestire ruoli avanzati e livelli di accesso, come Social Access Control (datato ma funzionante). In questo caso può essere necessario mettere mano più in profondità sui file del tema e valutare situazione per situazione.

  2. articolo utilissimo…proprio quello che cercavo. Ho installato il plugin Sniplets e ho inserito un invito a iscriversi ai feed alla fine di ogni post. Mi chiedevo però se c’è un modo x evitare di visualizzare questo “testo aggiuntivo” nei feed…dato che chi li legge si è già iscritto lo trovo un pò fastidioso. Grazie

  3. Molto utile e interessante!
    Cerco anche un plugin che aggiunga un’immagine per separare un post dall’altro.
    Conosci qualcosa?
    Grazie per l’attenzione.

    g falcone

    1. Ciao Gianni,
      puoi ottenere lo stesso risultato aprendo il file index.php del tuo tema e lavorando un briciolo sul codice, cercando il termine del LOOP e inserendo quanto necessario a spaziare un post dall’altro.

      Un plugin per ottenere questo scopo sarebbe probabilmente come sparare alla classica mosca con un cannone. Se vuoi solo separare visivamente i post in homepage allora index.php è il posto dove guardare.

  4. Un articolo con un mare di soluzioni per questa necessità!!!
    Francesco, ma in defintiva tu al momento quale usi? Immagino che nel tuo blog in questo istante stia girando l’ultima versione di WP (3.0.1). Oppure hai risolto con qualche linea di codice?

    Per l’uso di cui ne avrei bisogno io mi basterebbe avere un breve testo con un link in fondo a ogni post e in nessun altra zona, il più semplice possibile.

    Grazie

    1. Tutto ciò che trovi dopo l’articolo su questo layout è frutto di codice su misura.

      Comunque mi trovo parecchio bene con Sniplets (nel mio caso per posizionare snippet di codice su alcuni post e archivi): te lo consiglio caldamente anche per necessità più semplici. 😉

      1. Ok, l’ho installato su WP 3.0.1 e, anche se sul pannello dei plugin si è visualizzato un bel messaggio di warning, funziona.. (qualche schermata fa un po’ le bizze, ma è ok)

        Solo che io volevo inserire 2 righe alla fine di tutti i post, anche quelli già scritti (in posizione alla fine del testo da me scritto – prima di eventuali plugin social, commenti etc…) e non so come fare…
        Tra l’altro non c’è una modalità per inserire uno sniplet solo nei post? Se metto Post–>After Post (All Pages) ovviamente finiscono anche in tutte le pagine: specificare quelle da escludere in Options è un po’ lungo visto che ne ho tante…

        comunque grazie, è un plugin davvero utile!

      2. Ciao Massimo,
        sicuro di aver installato il plugin all’ultima versione? Qui da me non genera (3.0.1) nessun warning e le impostazioni non subiscono strani comportamenti.

        Se non trovi un posizionamento efficace in Sniplets, non sottovalutare l’opzione (se hai a portata di mano un client FTP e un editor HTML) di mettere mano direttamente a single.php, subito dopo il LOOP per inserire le righe di testo che desideri.

        In questo caso, cerca le righe (in un blocco php) :

        endwhile; else:
        _e('Niente da vedere qui');
        endif;

        e inserisci dopo di esso l’HTML necessario.

  5. Ciao e grazie per quest’articolo.
    Ho provato ad installare Sniplets nel mio sito ma non mi funziona.
    Oltre ad avermi dato dei “warning” in fase di installazione (che non sono riuscito a trovare e lettere) una volta inserito un testo non mi da l’output che mi aspetto. Ho provato ad inserire il codice [sniplet Prova] al interno di un post (dove prova e uno “sniplet” manual) e l’output che da in uscita è… “[sniplet Prova]”
    Ho provato a studiare la cosa ma non riesco a capire dove sia l’errore.
    Per caso non funziona più con la versione 3.3 di wp? A te funziona ancora?

    1. Ciao Stefano,
      al momento in cui ti scrivo non uso più sniplets da qualche mese: presumo abbia fatto il suo percorso e sia purtroppo incompatibile con WP 3.3.

      Quale risultato specifico stavi cercando di ottenere?

      1. Ciao e grazie per la risposta Francesco,
        In questo momento mi serve inserire un banner alla fine di ogni post e Sniplets mi solleticava perché leggendo il tuo articolo mi era sembrato che permettesse un range di possibilità più ampio.
        In ogni caso sono già passato a add2post e devo dire che fa la sua figura 🙂
        Grazie ancora

  6. Ciao Francesco, grazie per l’articolo molto utile.
    Sai se esiste un plugin o una funzione per inserire in automatico all’interno dei post uno script per la contextual adv di JuiceAdv?

    In pratica occorre inserire all’inizio e alla fine di ogni post dei tag per far analizzare il testo e poi uno script languate in javascript.

    Grazie

  7. Li ho provati tutti ma per il mio blog è adatto Add2Post … complimenti per l’ottimo articolo tornerò a trovarti nuovamente al più presto.