22 risposte

  1. pdellov
    19 giugno 2009

    Effettivamente sono stato sorpreso.. gli iscritti sono aumentati oggi del 50%(non uso molto friend feed, quindi gli iscritti non arrivano a numeri come i tuoi)..
    Bhe, che dire, non sembra male, si controlla più ad ampio raggio..
    Tanto se vogliamo possiamo vedere quanti sono gli effettivi subscribers no?

    • Francesco Gavello
      19 giugno 2009

      Si, matematica alla mano è possibile fare la sottrazione tra il totale e quello che fino a ieri era il “friendfeedagg” (ora ha un nome più comprensibile). Lato dashboard non è assolutamente un problema una volta presa atto della cosa.

      Ma che dire dei chicklet e dei contatori numerici che mostrano il 90% dei blog?

  2. Pino
    19 giugno 2009

    Una domanda (anzi due): perché FriendFeed l’ha fatto? E soprattutto: Chi gliel’ha chiesto? :-)

    • Francesco Gavello
      19 giugno 2009

      E’ strano più che altro che tutto sia passato liscio come l’olio, soprattutto vista l’immobilità di FeedBurner da qualche tempo a questa parte :D

  3. Fedeweb
    19 giugno 2009

    Ecco perchè tutti hanno aumentato così il numero di feed..io per fortuna (o sfortuna?) non utilizzo FriendFeed, quindi non subirò quell’incremento.

    E sinceramente sono contento così..preferisco avere degli abbonati “puliti”..

  4. Marco Cilia
    19 giugno 2009

    a me oggi la riga FriendFeed segna un più mite 6, anche se il totale del feed è ancora più alto del solito. Forse stanno calibrando meglio i numeri che FF passa a FB…

  5. elisa
    19 giugno 2009

    Se io fossi la ‘proprietaria’ di FriendFeed sarei dispiaciuta della reazione di sconforto generata da questo cambiamento. FriendFeed in fondo è un aggregatore; se le persone hanno deciso di seguirti su FriendFeed, lo hanno scelto loro, non sono numeri privi di importanza e significato.
    Piuttosto, come prevede già Felter Roberto nel suo articolo, tutti quelli che non hanno ancora aperto un account su FriendFeed correranno a farlo, per non avere complessi di inferiorità da ‘numero piccolo’.
    E forse questo risponde anche alla domanda di Pino.
    Nel bene e nel male, cmq, quel numero fa effetto: anche se non è indicativo della qualità del blog, la gente, per motivi psicologici, dà più fiducia a chi è più seguito (a meno che non abbia le capacità di valutare obiettivamente la qualità di ciò che sta leggendo). Mi sembra che sia un po’ il discorso del cartellino ‘venduto!’, di tu, Fra, parlavi in un tuo vecchio post.

    • Francesco Gavello
      19 giugno 2009

      Beh, certamente non sono numeri privi di significato. Ci mancherebbe ;)

      Ma non credo siano una diretta conseguenza dell’interesse di una persona verso un blog altrui, quanto piuttosto verso la totalità di un utente a 360°.

      Posso sottoscrivere un contatto per i link che importa da Delicious, per le foto che pubblica su Flickr, o perché semplicemente pubblica sulla sua timeline del materiale interessante (o ancora perchè commenta ad altri thread in maniera brillante) .

      Ma tutto questo non ha diretta attinenza con l’interesse verso il suo blog (che può anche non esistere del tutto). Eppure con questo meccanismo una mia sottoscrizione ad esso varrà come tale.

      E’ questo solo che non mi torna.

      Hai ragione poi quando dici che un numero alto è psicologicamente più interessante e stimola maggiore fiducia. Ma quando anche l’utente meno esperto vedrà che il blog dell’amico sotto casa possiede più di 3k iscritti al feed, non so quale fiducia in quel numero potrà rimanere :(

      • elisa
        19 giugno 2009

        Facciamo un’ipotesi: FriendFeed dà la possibilità di scegliere se usufruire della nuova feature oppure no.
        A quel punto, quale sarebbe la scelta dei blogger che tanto ci tengono a far bella mostra dei loro numeri? Non sarebbero comunque spinti a mostrare il numero più grande?
        Se un blogger valuta quel numero per quello che è, nella sua forma pura e semplice di valore statistico da esaminare, non penso che sia più di tanto toccato dal cambiamento.
        Il fatto è che quel numero, noi siamo abituati a caricarlo di significati ulteriori, e a vederlo esibito anche per questo. Raramente ho visto blogger esibire così tanto altri valori statistici che li riguardino.

  6. Pino
    19 giugno 2009

    Grazie per la risposta Elisa, se le intenzioni di FF sono quelle che spieghi, dovrebbero lasciare questo feature, opzionale. Giusto per correttezza, almeno nei confronti di chi non apprezza la nuova funzionalità, non credi? :-)

  7. elisa
    19 giugno 2009

    Vedi, Pino, io credo che FF non commetta scorrettezze, perché nessuno è obbligato a inserire in FF i feed del suo blog; quindi, se tu li togli, non ti vengono contati in FeedBurner. Insomma, io credo che ognuno abbia ugualmente la libertà di fare come desidera, alla fine.

  8. Pino
    19 giugno 2009

    anche questo è vero Elisa :-)

  9. Giacomo
    19 giugno 2009

    Avevo notato l’incremento notevole degli abbonati e controllando i feedburner la maggioranza era “friendfeedagg”.
    Non avrei mai pensato che fosse dovuto a questo!

    Io sono d’accordo con te (Francesco)! Ci sono molti più svantaggi, soprattutto il fatto di non avere il numero dei veri lettori…

    Secondo te sarebbe giusto cancellarsi da FriendFeed?

    • Francesco Gavello
      20 giugno 2009

      Su FriendFeed si ha comunque un seguito. Magari non focalizzato su un unico interesse nei nostri confronti ma comunque un seguito, e come tale credo vada rispettato. Decidere di chiudere baracca e burattini da un giorno all’altro potrebbe lasciare l’amaro in bocca a molti.

      Ma credo che la tendenza sarà invece totalmente opposta ;)

  10. camu
    19 giugno 2009

    Sob, ed io che pensavo che mi erano aumentati davvero i visitatori :)

  11. nuZz -Noccioline Informative Quotidiane
    20 giugno 2009

    Salve Gavello,
    articolo che, stamattina, casca decisamente a fagiolo, considerando che mi stavo ponendo le stesse domande a cui tu hai dato anche risposta tramite il post.
    Magari ti linko dalla mia homepage.
    PS: la tua nuova interfaccia è scandalosamente attraente.
    nuZz :)

  12. YouON
    20 giugno 2009

    mai usato friendfeed e mi sono iscritto adesso vedo di muovere i primi passi in settimana, ma come ho letto “avrai notato un incremento esponenziale senza neppure muovere un dito.” mi sono subito interessato :D

  13. Manu
    22 giugno 2009

    Ecco perchè il mio counter è arrivato di botto a 400 followers!
    Condivido gran parte della tua analisi Francesco, ma penso anche che oramai il feed non è l’unico mezzo attraverso il quale i contenuti vengono diffusi o letti. Esistono anche facebook, gli aggregatori, friendfeed, ecc ecc. Ora: dato che tutte queste persone leggono e diffondono i nostri bellissimi post, anche se in realtà non hanno mai messo piede nel nostro blog, come facciamo a contarli dato che non appaiono nè nei visitatori di analytics nè negli iscritti al feed?

    E’, purtroppo, il problema di cercare di riunire e far convergere tutte queste nuove forme di aggregatori che esistono nella rete e mostrare qual’è il peso “reale” di un blogger. Il fatto poi, per esempio, che il numero di iscritti al blog aumenta non credo sia molto esplicativo, perchè se il numero aumenta per tutti allora in realtà la differenza è zero.

    Ciao Francesco!

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop