Mi stai leggendo in FeedBurner?

È tempo di cambiare, iscriviti a VETTA!

Uno degli aspetti più interessanti del pubblicare contenuti in rete da un sacco di tempo è il numero di lettori che seguono ormai i tuoi articoli dalle piattaforme più disparate. Una di queste è sempre stata FeedBurner, storico servizio di Google utile a ricevere i contenuti di un sito o blog tramite feed reader o email.

Il fatto è che FeedBurner, per quanto tutto sommato affidabile negli anni, risale davvero a un altro periodo storico. Non è più aggiornato da Google da tempo e molte sue funzionalità sono state superate da altri strumenti.

Così, se stai ricevendo gli articoli di questo sito tramite email in FeedBurner, ti interesserà sapere che a partire dal 24 maggio 2018 disattiverò questa funzionalità per sempre.

Come continuare a seguire i miei articoli via email?
Iscrivendosi a VETTA, naturalmente!

Francesco Gavello

Francesco Gavello

Consulente, formatore e public speaker in Advertising e Web Analytics. Sviluppo strategie di Inbound Marketing per progetti web di grandi dimensioni. Appassionato da sempre di illusionismo, un’arte che ha molto da spartire con il marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*

2 commenti

    1. Assolutamente sì, proprio perché Feedly (e tool simili fanno lo stesso) rende enormemente più semplice la gestione del contenuto andando lo strumento stesso alla ricerca del feed migliore da impiegare, semplicemente indicandogli il dominio.