Cosa Hai Imparato dal Tuo Blog, Sino a Oggi?

Scambio reciproco

scritto da Francesco Gavello [+] il 27 luglio 2011 | 6 Commenti in: Featured | Ispirazioni

Gestire un blog con costanza non è affatto semplice. Richiede impegno e sacrificio come tutte le cose che sono in grado di gratificarci, non fosse altro per l’attenzione che ci richiede in tanti piccoli dettagli quotidiani.

Così, durante il tempo, appare quasi scontato considerare il blog come uno “specchio” della crescita del bloggante. I lettori più fedeli spesso notato l’evoluzione (o involuzione) di un blog come diretta risposta ai cambiamenti di vita di chi a quel blog vi è dietro.

Eppure, è vero anche il contrario. Il nostro blog, attraverso le persone che lo visitano e interagiscono con esso ogni giorno, ci insegna periodicamente qualcosa di nuovo. Non a tutti. Non sempre. Ma spesso lo fa.

Può trattarsi di una maggiore consapevolezza delle nostre capacità, o di fermarsi a riflettere su come perfetti sconosciuti (ma neanche troppo) ci vedano “dal di fuori” in modi che non ci aspettavamo. Un giorno lessi che bloggare era molto più terapeutico di quanto si pensasse. Che fosse vero?

Cosa ti ha insegnato il tuo blog negli ultimi tempi?
C’è stato un momento in cui ti sei trovato di fronte a qualcosa di piacevolmente inaspettato?

foto: © Bobo Ling – Fotolia.com

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

6 Commenti

Update 12/02/2012: Il Regolamento Commenti è cambiato! Leggi ciò che serve sapere!

  1. Riccardo Mel ha detto:

    IN effetti il blog è stata una sorpresa, non solo mi permette di aiutare gli altri che magari non sanno qualcosa ma serve anche a me come sorta di “diario” dove posso attingere se per caso mi dimentico qualche codice/trucchetto… complimenti per il blog Francesco!

    Rispondi
  2. Max ha detto:

    Se sì ha un argomento di cui parlare, è sicuramente un’esperienza positiva.
    Il problema a volte diventa il tempo per preparare i post :(

    Rispondi
  3. Z.Andreas ha detto:

    In primis ho imparato che il web è enorme. Ho imparato che gestire un sito/blog non è così semplice e ci vuole del tempo, soprattutto se come me, inizi dal nulla. Ho imparato che WordPress è una f****a paragonato ad altri CMS – non penso che gli altri CMS siano scadenti – però dopo aver usato Jommla (che uso tutt’ora per lavoro), drupal e altri, posso dire che WordPress è stupendo.

    Rispondi
  4. Nino Blasco ha detto:

    Sì, gestire un blog è davvero una bella esperienza, anche se pensavo fosse meno complicato: infatti, non basta scrivere qualche post, ma bisogna imparare l’html ( 5 ? ) per poter eventualmente “modificare” il proprio tema e sfruttare al meglio i vari codici messi a disposizione dal web.
    P.S.
    Sono d’accordo con Andreas, WordPress è davvero favoloso.

    Rispondi
  5. Emanuele Properzii ha detto:

    Il mio blog mi ha insegnato che un blog può aiutare tante persone in un modo più completo e incisivo di quanto mai avessi immaginato

    Buone vacanze Francesco!

    Rispondi
  6. PiccoloSocrate ha detto:

    1) ho imparato ad ascoltare il mondo intorno a me
    2) ho imparato a scrivere per il web
    3) ho imparato a selezionare e a scegliere in modo ponderato.

    e tanto, tanto, tanto altro ancora.

    Rispondi

Lascia un commento

Anteprima commentatore

Personalizza il tuo avatar!
Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

I commenti sono modificabili entro 5 minuti dal loro inserimento.
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Solo i commenti firmati con un nome saranno accettati. Leggi il Regolamento Commenti!