21 risposte

  1. elisa
    13 luglio 2009

    L’ultima idea, quella degli ‘user link feed’, è quella che mi ha colpito di più. Anche se immagino sia molto laborioso controllare sempre tutto per evitare spam e garantire un buon livello di informazione coerente con i contenuti del blog.

    • Francesco Gavello
      13 luglio 2009

      Già, e purtroppo non esiste ancora nemmeno un plugin dedicato (nonostante sembra che sia stato sviluppato in una qualche forma “dedicata” agli Envato).

  2. Mirko D’Isidoro
    13 luglio 2009

    Francesco, ti ringrazio per aver citato il mio suggerimento.

    Ad ora utilizzo il servizio gratuito di MySyndicaat per le news giornaliere di blographik, o come preferisci chiamarlo tu, per il sideblog ;) .

    Da ciò che sono le mie conoscenze in merito (ne sa molto di più robin su questo a argomento), il servizio gratuito di MySyndicaat permette di inserire in modo automatico 5 feed che vanno ad aggiornare automaticamente il sideblog.

    Ovviamente è anche possibile pubblicare direttamente un link dal pannello di controllo o modificare o cancellare i link inseriti.

    Personalmente uso una versione ibrida per motivi di ottimizzazione del tempo a mia disposizione.

    Infatti ho inserito e scelto accuratamente alcuni feed correlati agli argomenti di blographik, che si aggiornano in automatico ad ogni nuova pubblicazione…. più un link al mio delicious.

    Quindi ho fuso l’utilizzo di questo servizio di preferiti on line con MySyndicaat.

    Per ora mi sembra funzionare bene ;) .

    Il problema dell’inserimento di codice javascript in un sideblog (come nel caso del Delicious Linkrolls) è sicuramente utile ai lettori, ma google vede solo i contenuti testuali (html, php o .net che sia) e quindi non è il massimo dal punto di vista SEO.

    L’utilizzo di un loop di wordpress come da te ben realizzato, o il filtraggio di MySyndicaat (da cui esce fuori del codice php e quindi testo visibile ai motori) credo siano le scelte migliori per un corretto uso di un sideblog ;) .

    Buon blogging ;)

  3. Aldo
    13 luglio 2009

    Grazie, Francesco, per avermi citato. :)

    Permettimi soltanto di precisare che in realtà i vari feed che alimentano i contenuti extra del mio blog vengono prelevati direttamente dai rispettivi servizi senza passare da Twitterfeed. Quest’ultimo mi serve solo per “alimentare” (è il caso di dirlo) il feed di Twitter.

    In altre parole, il mio feed principale, quello da cui seguire tutte le mie condivisioni (articoli, video, segnalibri, tweets, ecc.) è quello di Twitter, che fa quindi da collettore universale: seguendo il mio account Twitter, si viene aggiornati su tutta la mia attività. È una mia precisa scelta quella di aver preferito questo servizio.

    Ovviamente è validissimo il tuo suggerimento di poter usare Twitterfeed per prelevare i contenuti “rimasticati”, presentandoli nella sidebar in modo riunito (in un sideblog). Cosa che può anche essere fatta con un widget di FriendFeed, ad esempio.

    Ciao!

    • Francesco Gavello
      13 luglio 2009

      Grazie della precisazione Aldo ;)
      Il tuo è veramente un ottimo esempio delle possibilità a disposizione!

  4. Giuseppe
    14 luglio 2009

    Ottimo articolo offre interessanti spunti specialmente quello degli ‘user link feed’, tenterò di mettere in pratica qualcosa.

  5. ZioSteve
    22 luglio 2009

    Ciao Francesco, ho trovato molto interessante l’argomento da te trattato ed ho pensato di approfondito l’argomento scrivendo questo articolo:
    http://www.ziosteve.com/blog/sideblog-plugin-wordpress/

    Attendo le vostre impressioni!

  6. René Querin
    26 agosto 2009

    Per WordPress esisterebbe un plugin per gestire gli User Link Feed, compresi di immagini e template personalizzabile.

    Si trova all’indirizzo http://www.frank-verhoeven.com/wordpress-plugin-fv-community-news/

    La gestione degli inserimenti è uguale a quella dei commenti di WordPress (molto semplice, quindi) ma ho avuto qualche problema ad inserirlo in un sito, perché mi andava in conflitto jQuery.

    Il widget, poi, mi dava problemi con la validazione delle pagine, ma inserendolo in una Pagina, con apposito Template, sembra funzionare (ance se lo sto testando offline).

    Altrimenti NetTuts+ offre un utile sistema per la loro gestione, però occorre modificare il codice di alcuni file del tema utilizzato.

    Spero essere stato utile,
    Ren

  7. antonio al computer
    4 ottobre 2009

    Io personalmente preferisco usare sempre le soluzioni interne per cui penso che sfrutterò il primo sistema. Anche perchp mi attraggono sempre di più le soluzioni artigianali, e poi frà tutte mi pare quella con la gestione migliore e più completa, rispetto alle altre, mi sbaglio?

  8. Antonio
    15 febbraio 2010

    Ciao Francesco, ho implementato con successo un sideblog sul mio sito, però avrei un paio di domande da farti. Primo vorrei chiederti come mai quando scrivo un articolo e inserisco il tag more, mi compare correttamente continua a leggere, ma quando ci clicco sopra oltre a rimandarmi all’articolo completo, l’articolo compare completamente anche nel sideblog, tu come hai risolto?

    Secondo mi piacerebbe inserire le immagini nel sideblog e ho pensato di utilizzare il plugin messo a disposizione da press75.com Simple Post Thumbnails. Solo che non riesco a farlo funzionare; tu lo conosci? Utilizzi questo plugin o un altro.

    Spero di non essere stato troppo invadente ;-)

    Grazie, Antonio

    • Antonio
      15 febbraio 2010

      Per il primo punto ho risolto da solo, bisogna impostare more=0… per il secondo ancora no.

    • Francesco Gavello
      15 febbraio 2010

      Ciao Antonio, purtroppo non conosco il plugin in questione: io utilizzo direttamente le funzioni di WordPress come descritto qui a fondo articolo: http://francescogavello.it/thumbnails-gestire-anteprime-post-wordpress

      Potrebbe tornarti utile implementare un simile metodo: è retrocompatibile e piuttosto flessibile. ;)

      • Antonio
        15 febbraio 2010

        Grazie, semplice e preciso, funziona alla grande…

  9. Antonio Maroscia
    15 febbraio 2010

    Ciao Francesco, ho cantato vittoria troppo presto…

    ho inserito lo script nel loop $specialPosts = new WP_Query() proposto da Daniele Ghidoli, fino al primo post era tutto ok… ma al secondo è venuta fuori l’immagine è diventata la stessa per tutti e due gli articoli, come posso sistemarlo?

    • Francesco Gavello
      16 febbraio 2010

      Indicami lo script completo di Daniele che ti da problemi così posso dargli uno sguardo :)

      • Antonio Maroscia
        16 febbraio 2010

        Lo script è quello linkato nel tuo articolo, il secondo in particolare, provo a postartelo:

        $specialPosts = new WP_Query();
        $specialPosts->query('cat=125&showposts=3&orderby=rand');

        if ($specialPosts->have_posts()) : while($specialPosts->have_posts()) : $specialPosts->the_post();

        <a href=""> the_title()

        endwhile; endif;
        >> Visita la libreria

        Stanotte alla fine ho risolto con:


        echo catch_that_image();

        che agisce nel file function.php del tema, ma non è la stessa cosa, perchè le immagini in anteprima sono rimpicciolite con html, invece l’anteprima con il quadrato è migliore.

        Grazie

        ps ho dovuto lasciare i php aperti perchè non me li pubblicava, spero che si capisca lo stesso…

  10. Francesco Gavello
    16 febbraio 2010

    Dunque dunque, ricostruiamo il ragionamento da capo ;)

    Ecco come impostare un sideblog che mostra solo X articoli della categoria Y con relativa anteprima:

    1) prima impostiamo un LOOP che filtri con una query personalizzata solo gli articoli di una determinata categoria (ed eventualmente in numero limitato)

    Per fare ciò io uso un costrutto molto semplice del tipo:

    $query_sideblog = new WP_Query(‘category_name=sideblog&showposts=4′);
    while ($query_sideblog->have_posts()) : $query_sideblog->the_post();

    2) Subito dopo, all’interno di un generico div con classe “blocco-sideblog” vado a costruire il contenuto (naturalmente sono all’interno del ciclo while).

    In particolare, come tu stai cercando di fare:

    3) uso immediatamente la funzione “pro” dell’articolo in cui parlavo di come usare le thumbnail (qui, per chi se lo fosse perso: http://francescogavello.it/thumbnails-gestire-anteprime-post-wordpress)

    Terminato il quale aggiungo eventuali richiami a title e content e infine chiudo il div e chiudo il while.

    Questo dovrebbe funzionare a dovere. :)

    Unendo invece due o più script (il mio e quello di Daniele) si dovrebbe valutare direttamente sul tema l’eventuale sorgere del problema.

    Purtroppo non è sempre facile determinare il problema di un tema da fuori, se ti può servire ti posso girare direttamente il file php incriminato così da restringere il cerchio :)

    Fammi sapere!

  11. Antonio Maroscia
    16 febbraio 2010

    Io uso più o meno la tua stessa funzione per elencare gli articoli nel sideblog, però ho provato ad implementare le immagini con il tuo primo script, quello base… il problema è che non pesca l’immagine del post, ma l’ultima immagine caricata sul blog (con il sistema media per intenderci). Quindi penso sia dovuto al fatto che non riesco ad agganciare l’ID del post.

    Ti linko il codice, mi sa che è meglio ;-)

    http://www.graficamente.net/codice.txt

    Grazie per la pazienza…

    • Francesco Gavello
      16 febbraio 2010

      Credo di aver trovato l’errore :)

      Ti ho girato una mail con il codice funzionante: serve ancora un po’ di markup per presentare le immagini, ma la sostanza c’è.

  12. Andrea Lombardi
    13 gennaio 2012

    Purtroppo ho il sospetto che i LinkRoll di Delicious non esistano più, oppure che li abbiano ben ben nascosti.. Peccàto, sarebbero stati un ottimo strumento secondo me.

Rispondi

 

 

 

Torna su
cellulare pc desktop