Sei Ossessionato dai Tuoi Lettori? (ovvero: Amazon, la matematica e le spedizioni gratuite)

La parte e il tutto

scritto da Francesco Gavello [+] il 29 gennaio 2013 | Un Commento in: Featured | Ispirazioni

Come costruire un blog efficace per i lettori?

Stavo leggendo un paio di giorni fa su KISSMetrics un articolo in cui veniva analizzata la strategia del CEO di Amazon, Jeff Bezos, nel rendere il suo e-commerce, beh, il colosso che attualmente è.

In particolare:

“Amazon currently offers free shipping on orders over $25. They call the program Super Saver Shipping. You can do the math on this and see that a company that operates on low margins like Amazon can’t do it profitably. They would need to increase the $25 threshold.”

“The math tells you not to do it, but customers tell you to do it. What side do you think Bezos took?”

“The side of the customer. Surprising for an engineering graduate like Bezos, but not surprising for the customer obsessed CEO that he is.”

ovvero:

“Amazon offre oggi un programma di spedizioni gratuite per ordini superiori ai 25$. […] Puoi fare un paio di conti e capire come una compagnia che opera con margini molto bassi come Amazon non può riuscire a farlo guadagnandoci. Dovrebbero incrementare la soglia minima dei 25$.”

“La matematica ti dice di non farlo, ma i tuoi clienti lo chiedono. Quale lato ha scelto Bezos?”

“Il lato dei clienti. È una sorpresa per il laureato ingegnere Bezos, ma non così sorprendente per il CEO ossessionato dai clienti quale è.”

Solo un piccolo estratto che sintetizza a dovere l’approccio delle persone che gestiscono progetti di successo. Ovvero, l’avere una fortissima propensione al considerare ogni aspetto del tutto come estremamente rilevante. Come fosse questo la base dell’intero successo o fallimento dell’impresa.

Seguire non tanto un proprio istinto, quanto saper metterlo da parte per far spazio a ciò che i reali clienti si aspettano di trovare. Avere in definitiva una sana ossessione nel voler soddisfare i propri clienti.

Se hai un blog, i tuoi clienti sono i tuoi lettori.

Tutto è importante in un progetto di comunicazione in rete. Se hai un blog, tutto ciò che vedono i tuoi lettori è importante. E agire come se stessero sempre a guardare è un buon metodo per iniziare ad essere positivamente ossessionati da essi. Per ricordarci che già da molto tempo non conta più soltanto cosa dici, quanto il come lo dici. Come ti muovi in un contesto più ampio che non può prescindere dall’avere ogni dettaglio, piccolo e grande, perfettamente al suo posto.

Forse il tuo non sarà il caso di Bezos. Forse non dovrai ingegnarti nel poter offrire una spedizione gratuita mangiandoti un buon margine. Forse si tratterà di confezionare a dovere il tuo prossimo post, o di lasciarlo andare a sé stesso un’altra volta ancora. Forse di quella piccola imperfezione a layout. Forse di quel metodo di commento che tanti chiedono a gran voce ma che sembra non darti un ritorno immediato.

Eppure, considerare ogni dettaglio come parte fondamentale del tutto è il modo più semplice per restare competitivi. Per fornire poi alla fin fine un prodotto che è semplicemente su un altro piano rispetto alla concorrenza.

Banale? Non così tanto. Spesso ci convinciamo che questo o quel dettaglio non siano importanti. Che possiamo farne a meno o rimandare, che tanto non se ne accorge nessuno. Spesso spostiamo indietro di qualche metro i nostri paletti così da poterci muovere più agevolmente all’interno di essi.

E nel frattempo sacrifichiamo la bontà del prodotto.

Quanto spesso hai pronunciato la frase: “Prima o poi lo farò, tanto non se ne accorge nessuno”?

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Un Commento

Update 12/02/2012: Il Regolamento Commenti è cambiato! Leggi ciò che serve sapere!

  1. Sara ha detto:

    Le strategie di Amazon lo rendono l’Ecommerce numero uno al mondo, e queste strategie non sono basate su concetti scientifici, ma sulla soddisfazione delle esigenze dei propri clienti.

    Un esempio da citare sempre!

    Rispondi

Lascia un commento

Anteprima commentatore

Personalizza il tuo avatar!
Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

I commenti sono modificabili entro 5 minuti dal loro inserimento.
Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Solo i commenti firmati con un nome saranno accettati. Leggi il Regolamento Commenti!